Dormire bene grazie alla Melatonina

Come ben sappiamo, uno dei disturbi del Caregiver è il sonno disturbato e/o la mancanza di un buon sonno ristoratore.

Da quando ho iniziato ad essere una Caregiver, ho sofferto dopo poco tempo di disturbi del sonno: mi svegliavo sempre intorno alle 5 di mattina, dormendo poco e male. A volte, ma di rado, riuscivo a recuperare durante il pomeriggio, ma era disastroso, perché i miei pisolini duravano quattro ore, anch’essi molto disturbati.

Il mio umore era inevitabilmente pessimo, la mia energia spariva via via per lasciare spazio alla perenne stanchezza, ero sempre abbattuta e stanca e non sapevo come poter rimediare.

Ho bevuto tisane rilassanti e coadiuvanti per il buon sonno di tutti i tipi, con erbe salutari ed efficaci, però, per quanto ci siano stati dei benefici, ogni qualvolta il livello di stress saliva ritornava a galla il problema e mi svegliavo durante la notte senza riprendere sonno.

Inoltre le mie notti erano popolate anche da incubi e sogni per niente piacevoli, così il riposo notturno era diventato veramente arduo!

La mia indole mi ha sempre portata a ricercare ciò che può essere utile per migliorare, così anche in questo caso mi sono informata prima di intraprendere il percorso che sto tutt’ora seguendo.

Le giuste ore di riposo sono fondamentali per il benessere generale. Molte funzioni importanti dell’organismo hanno infatti luogo proprio durante il sonno (come, per esempio, il consolidamento della memoria e la produzione di alcuni ormoni).

Consapevole del fatto che un buon sonno ristoratore appaga enormemente lo stato psico fisico emotivo dell’essere umano, ho deciso di ricorrere all’assunzione di un benefico modulatore del sonno, ossia la Melatonina!

Posso veramente affermare che per dormire bene e per prendere sonno più agevolmente può essere un valido aiuto.

Per capire meglio perché può essere utile prendere la melatonina per dormire, è bene spiegare che cos’è esattamente questa sostanza.

La melatonina è un ormone prodotto nel nostro corpo principalmente dalla ghiandola pineale.

Questa ghiandola è posizionata nella parte più profonda del cervello, in corrispondenza del terzo occhio, dove anticamente si pensava fosse l’anima.

La ghiandola pineale secerne melatonina in base alla luce: poco dopo l’inizio dell’oscurità, essa rilascia melatonina, che raggiunge la massima concentrazione nel sangue tra le 2 e le 4 di notte, per poi ridursi gradualmente verso le prime ore del mattino. Nelle ore diurne la concentrazione di melatonina è, invece, minima. Gli stimoli luminosi del giorno inibiscono infatti la secrezione di melatonina.

Quindi la melatonina contribuisce a regolare il ritmo sonno-veglia e la sua produzione è influenzata dall’esposizione alla luce.

Nei periodi di stress o di cambiamenti, la melatonina prodotta dal corpo può non bastare, un forte stress emozionale produce inevitabilmente una conseguente riduzione nella produzione di melatonina.

L’assunzione di melatonina contribuisce a ridurre il tempo richiesto per prendere sonno ed è di solito ottimamente tollerata dall’organismo.

Facilitando il riposo, la melatonina può contrastare anche alcuni fenomeni collaterali dovuti all’insonnia, quali difficoltà di concentrazione e mal di testa.

Quando il nostro corpo non è in grado di produrre melatonina per dormire in quantità sufficiente, è possibile assumere questa sostanza attraverso integratori specifici.

Esistono formulazioni sia in gocce che in capsule, da poter scegliere secondo la propria preferenza.

All’occorrenza, quindi, possiamo assumere la melatonina per dormire sereni sonni ristoratori, solitamente un’ora prima di coricarsi.

Per ridurre il tempo necessario all’addormentamento bisogna assumere almeno 1 mg di melatonina.

IL COMPITO DELLA MELATONINA È QUELLO DI COMUNICARE AL CORPO DI PREPARASI AL SONNO.

Io mi trovo molto bene, la sera mi addormento subito e durante la notte il sonno è profondo e rilassato. Non mi sveglio più a ore improbabili.

Al mattino mi sveglio felice e riposata.

Ovviamente gli impegni restano, ma almeno li affronto con una carica energetica diversa.

È importante dormire bene e svegliarsi carichi e riposati!

Dolci sogni ❤️

Annunci

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...