Gli alimenti che mantengono giovane il cervello

Praticare una costante attività fisica, rispettare le otto ore di sonno consigliate, bere molto acqua e mantenersi sempre attivi: questi sono alcuni dei consigli fondamentali per cercare di rimanere in forma il più a lungo possibile, sia fisicamente che, soprattutto, mentalmente.

Per proteggere il cervello dall’invecchiamento anche l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale. Oltre ad una dieta il più possibile sana ed equilibrata, occorre fare attenzione alla qualità del cibo: è provato infatti che alcuni alimenti contengono delle proprietà particolarmente benefiche per proteggere la nostra mente dai processi degenerativi.

I mirtilli sono alimenti ricchi di antiossidanti, fondamentali per proteggere la corteccia cerebrale. Migliorano la circolazione sanguigna e il sistema cardiovascolare. Si consiglia il consumo della frutta fresca oppure del succo concentrato. In alternativa more, lamponi, fragole, uva spina e ribes hanno le stesse proprietà.

Anche la curcuma racchiude in sè potenti proprietà antinfiammatorie e antiossidanti. Contiene inoltre la curcumina che ha notevoli proprietà neuro protettive: é in grado di stimolare la produzione di nuove cellule cerebrali, rafforzare la memoria e riparare i danni creati da diverse patologie nel cervello. Recenti studi hanno dimostrato, inoltre, che la curcuma può essere un’ottima alleata contro l’Alzheimer.

La frutta secca è ricca di vitamina E, un potentissimo antiossidante che protegge i neuroni dai danni ossativi. Le noci, in particolare, migliorano la circolazione sanguigna nel cervello proteggendolo dall’ictus.

Il cacao è un alimento non solo buono ma anche molto utile per il nostro organismo. Ricco di flavonoli, le cui proprietà sono da sempre riconosciute come benefiche per il cuore e per migliorare la circolazione del sangue. Contrasta inoltre l’invecchiamento delle cellule cerebrali.

Il Tè verde è molto più di una semplice bevanda, può essere considerato come un medicinale naturale. E’ un concentrato di antiossidanti, necessari per rallentare l’invecchiamento cellulare, favorire la rigenerazione dei tessuti e contrastare i radicali liberi, che possono essere responsabili delle malattie degenerative.

Le banane, l’avocado e il cioccolato fondente sono i cibi più ricchi di magnesio che, tra i numerosi benefici, ha anche quello di ridurre l’infiammazione e lo stress ossidativo. Rafforza inoltre il sistema immunitario, regola il battito cardiaco, la pressione sanguigna e i livelli di glucosio.

Fonte: https://www.villagecare.it/2016/03/gli-alimenti-che-aiutano-a-mantenere-giovane-il-cervello/

Annunci

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...